Museo internazionale e biblioteca della musica di Bologna – Manoscritti e documenti

Descrizione

Dal gennaio 2013 anche la biblioteca musicale ha trovato la sua degna collocazione a Palazzo Sanguinetti, offrendo sale di lettura attrezzate e differenziate per la consultazione di una delle più prestigiose collezioni librarie, nota per il repertorio di musica a stampa dal ’500 al ’700, per gli incunaboli, per i preziosi manoscritti, per i libretti d’opera, nonché per la singolare raccolta di autografi e lettere, frutto di un carteggio tenuto da Padre Martini con personaggi eminenti, studiosi e musicisti dell’epoca.