Paesaggi della Romagna

Descrizione

Il paesaggio ravennate si sviluppa tra le increspature dell’Appennino faentino, caratterizzato dal Parco Regionale della Vena del Gesso Romagnola, colorato naturalmente dalla flora di lavanda, ginestre, vigne e ulivi, e costellata di borghi medievali e rocche in cima a speroni rocciosi che svettano sui calanchi della pianura.

La pittrice Sonia Micela, originaria di Bagnacavallo, ha interpretato in chiave neo naturalistica, non priva d’influenze informali, i paesaggi più belli della Romagna, come anche Enzo Morelli, che ha prediletto una pittura più lirica e sognante. Gli archivi di entrambi gli autori sono stati donati al Museo civico delle Cappuccine di Bagnacavallo.