Galleria Estense – Strumenti in marmo

Descrizione

Testimonianza preziosa della passione musicale che ha animato il collezionismo e mecenatismo dei Duchi d’Este, è un piccolo pregevolissimo nucleo di strumenti musicali che riesce a tradurre il gusto collezionistico della casata estense dagli splendori del Rinascimento ferrarese allo sfarzoso Seicento barocco.
Il nucleo comprende anche alcuni strumenti in marmo. Michele Antonio Grandi (Carrara 1635-1707) è autore del flauto e della chitarra, realizzata verso il 1680, dotata in origine di corde, e donata dal Principe Cybo di Massa al duca Francesco II d’Este. Lo stesso duca commissionò un cembalo a Grandi e, presumibilmente, un violino a Giovan Battista Cassarini (Sorgnano/Carrara, 1643 – Carrara, 1700).