Vino e convivialità a “Forum Corneli”

Descrizione

La nascita di Forum Corneli si colloca forse intorno al momento della costruzione della via Aemilia, nel 187 a.C., ma il primo impianto urbano regolare data all’inizio del I sec. a.C. ed è probabilmente in relazione con l’acquisizione dell’autonomia amministrativa. Da piccolo centro racchiuso in poche centinaia di metri, diviene una cittadina di considerevole estensione ampliandosi ed assumendo l’assetto poi rimasto inalterato fino al secolo scorso.

Del passato romano dell’odierna Imola rimangono numerose e importanti testimonianze, a cominciare dal mosaico con Dioniso in atto di cantare, due satiri e ghirlanda di fiori e frutta che costituiva la soglia di un triclinio (sala da pranzo) in una domus romana collocata quasi all’incrocio tra cardo e decumano. Dioniso ebbro ritorna anche nella piccola testa marmorea, frammento di una statuetta decorativa che probabilmente ornava gli spazi interni di una villa o di un giardino. Il tema della vite e del vino è richiamato anche nel frammento di lastra con satiri vendemmianti posto a decoro della testata lignea di un edificio forse utilizzato per la trasformazione della vite e la produzione del vino, al quale la scena era dunque particolarmente congeniale.