La scoperta dei resti della chiesa di San Martino è senza dubbio fra le più importanti avvenute sul territorio. I mosaici pavimentali della chiesa sono stati rinvenuti nel 1989 in maniera casuale durante gli scavi realizzati per la costruzione di alcune vasche ittiche nell’area a margine delle saline conosciuta come Podere Mariona.
Si tratta, è stato appurato, dei resti della chiesa di San Martino prope litus maris (in prossimità del mare) edificio del VI secolo citato in varie mappe e documenti storici. I mosaici in mostra a Cervia hanno motivi decorativi raffinati e ben curati dal punto di vista compositivo e tecnico, con disegni ampiamente diffusi soprattutto lungo la costa nord adriatica.

Ulteriori informazioni

Evento gratuito

Per orari consultare il sito

Organizzatore

Musa – Il museo del sale – Cervia

Quando

4 aprile 2015 - 27 marzo 2016

Dove

Musa – Il museo del sale – Cervia

Viale Nazario Sauro, 24, Cervia, RA, Italia