Castello della Musica – Noceto

Dal dicembre 2005 la duecentesca Rocca di Noceto è diventata il “Castello della Musica” e ospita, tra l’altro, il Museo del Disco storico “Bruno Slawitz” e il Museo della Liuteria del maestro Renato Scrollavezza.

Le prime notizie relative alla Rocca di Noceto risalgono al 1266. La Rocca è stata per secoli di proprietà dei conti Sanvitale, signori di Noceto, e fulcro amministrativo della loro giurisdizione fino al 1805. All’epoca l’edificio ospitava il tribunale, le carceri, l’abitazione del podestà e i reparti della milizia. Agli inizi del Novecento la Rocca è diventata di proprietà demaniale e attualmente appartiene al Comune di Noceto.