Museo Civico Archeologico Etnologico – Modena

Largo Porta S. Agostino 337

41121 Modena

059 2033100

Il Museo Civico Archeologico Etnologico nasce nel 1871: l’origine ottocentesca del museo è stata valorizzata nell’attuale assetto espositivo che mantiene sostanzialmente intatti gli arredi del XIX secolo, recuperando una testimonianza di assoluto rilievo nel panorama museale italiano. Il nucleo più consistente è costituito dai reperti delle terramare, antichi abitati dell’età del bronzo padana. Importanti le testimonianze etrusche e di età romana, fra cui raffinate suppellettili e arredi provenienti da ricche domus patrizie. Un’estensione della sezione romana è esposta nel Lapidario Romano nell’Atrio del Palazzo dei Musei. La sezione di etnografia extraeuropea raccoglie le testimonianze di culture ormai scomparse o in via di estinzione, con materiali della Nuova Guinea, del Perù Precolombiano, dell’Asia, dell’America del Sud e dell’Africa.