Museo civico di scienze naturali “Domenico Malmerendi” – Faenza

Via Medaglie D’Oro 51

48018 Faenza (RA)

0546 662425

Il Museo Civico di Scienze Naturali di Faenza nasce negli anni Ottanta grazie alla donazione delle collezioni ornitologiche ed entomologiche di Domenico Malmerendi. Negli anni le sue collezioni si sono ampliate e si è aggiunta una sezione geo-paleontologica che ospita minerali e fossili, tra cui il cranio di un mammut, un esemplare di Ursus speleaus ed alcuni esemplari unici della fauna sub-tropicale che viveva nell’Appennino romagnolo 5 milioni di anni fa.

Il museo, ora gestito dal Gruppo Speleologico Faentino, ospita mostre temporanee, laboratori e mette a disposizione un’ampia sala riunioni per convegni e seminari; senza dimenticare l’orto botanico allestito nel giardino, che comprende un’ampia varietà di piante locali ed esotiche.

Il museo ha partecipato al progetto intitolato “Beehive: dal fiore al tuo piatto”, selezionato nell’ambito della IV edizione del concorso di idee “Io amo i Beni Culturali” (2014-2015).