Palazzo Romagnoli – Forlì

Via Albicini, 12

47121 Forlì

0543 712627

Il restaurato Palazzo Romagnoli, è da oggi la nuova sede delle Collezioni d’arte del Novecento del Comune di Forlì. Al suo interno, in un percorso espositivo permanente che occupa i due piani dello storico edificio, sono esposte opere del secolo scorso facenti parte delle civiche raccolte d’arte.

Il nucleo principale è costituito dalla “Collezione Verzocchi” composta da 70 dipinti di “maestri storici” del Novecento italiano, ispirati al tema del lavoro. Si tratta di una delle più importanti e originali raccolte d’arte del Novecento in ambito nazionale, formatasi nell’immediato dopoguerra per volontà ed iniziativa dell’imprenditore d’origine forlivese Giuseppe Verzocchi, attivo nel campo della produzione di refrattari.

Nella collezione, donata nel 1961 al Comune di Forlì, ed oggi allestita nella ampie sale con volte affrescate al piano terra del palazzo sono presenti, tra le altre, opere di Afro, Birolli, Cagli, Campigli, Capogrossi, Carrà, Casorati, de Chirico, Depero, de Pisis, Guttuso, Moreni, Morlotti, Prampolini, Rosai, Santomaso, Severini, Sironi, Soffici, Tosi, Turcato, Vedova.